Our Concept

Nel frastuono i rumori confondono ma nel silenzio le idee germogliano. Il silenzio è una parentesi piacevole, quasi una carezza, che rallenta la corsa frenetica della mente consentendole di fermarsi o meglio soffermarsi su tanti dettagli. Il momento finale della giornata, trascorso in compagnia di un calice di vino, dopo i tanti appuntamenti, obiettivi e riunioni, rappresenta quel momento ideale per prender fiato ed imparare a tacere.
Il respiro diviene armonico, emulando il gentile ondeggiare del vino nel calice, ed è possibile sentirne il ritmo lento. Gli occhi, dal canto loro, oramai lontani da schermi e appunti, ritornano ad osservare per catturare nuovi stimoli capaci di nutrire quella creatività che, troppo spesso, il grigiore quotidiano impolvera e spegne. Ecco che, forti di quel sapore di serenità, si decide di donare a se stessi un momento quotidiano di silenzio nel quale coccolare l’entusiasmo e le passioni di cui a volte ci si dimentica di prendersi cura.

È dall’attenta e silenziosa osservazione delle caratteristiche di sconosciuti, colleghi o amici capita di coglierne un timido appiattimento nel modo di mangiare o di vestire o ancora di scegliere una bottiglia di vino. Nel silenzio, da osservatore, arriva prepotente la consapevolezza che lo stereotipo tende ad uniformare e non a valorizzare.
“Besilent” nasce proprio dall’esigenza dei suoi ideatori di valorizzare le tante umane diversità che popolano i luoghi delle nostre città ed è la somma di tanti momenti di silenzio furtivamente sottratti ai doveri quotidiani. In questi frangenti di calma apparente, soffia un vento fresco che mette insieme curiosità e passione.
La bellezza della tradizione sartoriale italiana la ricerca del moderno muovono il silenzio della creatività.